Vi ricordate che vi parlavo dei benefici dei frullati e dei succhi qui? Allora vi propongo una ricetta buona, sana e veloce da fare. Questo frullato si ottiene tagliando gli ingredienti a tocchi, ponendoli in un frullatore con un po’ di acqua e frullando ad alta velocità fino ad ottenere un prodotto omogeneo e vellutato.

INGREDIENTI:

  • 1/4 di ananas
  • il succo di 1 limone
  • un po’ di zenzero
  • 1/2 pesca
  • acqua
  • 1 spolverata di cannella

 

COSA STIAMO PER ASSUMERE? Vediamo le proprietà dei singoli alimenti in breve.

ANANAS fonte di vitamina C, manganese, rame, magnesio, fibre, vitamina B1 e B6, Ricco di bromelina che aiuta a digerire le proteine ed è antinfiammatoria. Se si vuole sfruttare questa ultima azione meglio consumarla tra un pasto e l’altro. La presenza di manganese la rendono un ottimo alimento per aumentare la funzionalità dei nostri enzimi e le nostre difese immunitarie.

LIMONE fonte di vitamina C, B6, potassio, acido folico, flavonoidi e limonene un fitochimico che aiuta nei casi di calcoli biliari.

ZENZERO radice dai mille benefici: allevia gli spasmi intestinali e i gas, è inoltre un buon antiossidante e antinfiammatorio. E’ un ottimo antinausea, anche nei casi di cinetosi (mal d’auto, mal di mare, etc.), che non agisce sul sistema nervoso: esso rallenta il flusso di informazioni tra sistema nervoso e il centro della nausea. Ideale e utilizzatissimo per le nausee gravidiche. Contiene i gingeroli, composti antinfiammatori che hanno dimostrato aiutare anche in casi di artrite reumatoide e osteoartrite (a seguito di un consumo costante, ovvio, di 5g di zenzero fresco al dì).

PESCA fornisce buone quantità di potassio, zuccheri, caroteni e flavonoidi come licopene e luteina particolarmente indicati per la loro azione antiossidante.

CANNELLA spezia utilizzata come medicinale fin dalla notte dei tempi. Tra gli effetti benefici ricordo: sedativo della muscolatura liscia, stimolante della circolazione, carminativo, digestivo, anticonvulsivo, diaforetico, diuretico, antibiotico e antiulcera. Studi recenti evidenziano come sia di aiuto nei casi di diabete II, 1-6g assunti quotidianamente per almeno 40 giorni permettono un buon controllo del glucosio ematico nonché dei trigliceridi e colesterolo LDL. Per la ricetta veloce dell’infuso leggete questo post. Sono 3 tipi di oli essenziali i principali protagonisti di questi effetti benefici: cinnamaldeide, cinnamil acetato, cinnamil alcol.


 

Se avete letto tutto diventa facile capire perchè io abbia optato per questo frullato o smoothie che dir si voglia un giorno in cui avevo nausea e dolori intestinali. Ma come vedete è anche un ottimo antiossidante e antinfiammatorio. Buon frullato allora.