Io e la zucca andiamo d’accordo, c’è poco da dire: simpatica da tenere in casa come soprammobile e buonissima quando decido di sacrificare il soprammobile per più nobili fini. Poi piace ai bambini e questo fa.

Esistono diverse qualità di zucche, e ammetto di non averle provate tutte, una tra le più curiose è la zucca spaghetti: gialla con una polpa che risulta tutta sfilacciata una volta cotta e che, appunto assomiglia a degli spaghetti. Esiste anche la qualità “turbante”, quella che assomiglia a una sorta di fungo enorme per intenderci e che è caratterizzata da un gusto simile a quello delle noci.
Parlando delle proprietà della zucca non posso non sottolineare che già il colore arancione della polpa ci indirizza verso una alta presenza di carotenoidi che essendo lipofili vengono assimilati meglio quando la zucca viene consumata insieme a dei grassi: basta anche solo condirla con del buon olio EVO (Extra Vergine d’Oliva). Non mancano le vitamine come la C (che però una volta cotta è assente), B1, B6, niacina, acido folico, acido pantotenico, potassio e fibre. La ricchezza in caroteni ne determina un effetto protettivo nei confronti di cardiopatie e un buon alimento per chi soffre di diabete di tipo II.
La zucca ha un alto contenuto di acqua, è costituita da un 4% di carboidrati, 2% di proteine e tracce di grassi (circa lo 0,1%).
Può essere consigliata senza alcun problema a chi presenta disturbi intestinali come colite, stitichezza o emorroidi: le fibre presenti aiutano il transito intestinale e nutrono il nostro microbiota. Se ben cucinata può essere consumata anche più volte a settimana.
zucca2
Io la preferisco al forno con la buccia: tagliata a fette, posta in una pirofila con un filo d’olio, gusti (io ci metto anche la cannella) e un po’ di sale in accompagnamento a un secondo (per me sa di castagna un pochino) oppure frullata insieme a porri stufati per farne un potage, a volte anche con degli amaretti sbriciolati.
Ma in realtà è veramente versatile: tortelli, torte, gnocchetti, dolci; la zucca è buona in mille modi.