Project Description

Viaggio tra etica e dietetica.

Secondo incontro del ciclo “L’aspetto umano della scienza” da me organizzati nel 2016: quattro incontri, quattro  dialoghi scientifico-divulgativi che partono dai materiali presenti nei fondi documentari degli enti del Polo del ‘900 per indagare il campo delle scienze e dei mestieri come luogo di incontro fra saperi diversi, proiettati su argomenti d’attualità.

«Oggi noi sappiamo che il brodo non vale tanto, (…) e dunque il suo valore nutritivo effettivo è poca roba; il brodo rinforza perché è caldo, rinforza perché ha un buon odore, rinforza perché è una cosa psicologica più che altro, rinforza perché tutti dicono che rinforza. È il destino di molti alimenti: la pubblicità non è solo quella commerciale, c’è anche una pubblicità spontanea, dovuta a pregiudizi, dovuta a false credenze (…)».

Nel 1981 Peppino Ortoleva invitò Primo Levi a tenere una conferenza all’Università della terza età di Torino. L’argomento era la “Conservazione dei cibi”; di quell’intervento è rimasta la registrazione che ci restituisce un Primo Levi tecnico, preciso e ironico nonché sempre attuale. La Dott.ssa Tiziana Stallone, biologa nutrizionista, interverrà insieme alla Dott.ssa Zamburlin, consulente del Centro Studi Primo Levi, cercando di fare chiarezza sulle molteplici implicazioni emozionali e psicologiche legate al mondo della nutrizione.

Si ringrazia la Scuola per Attori del Teatro Stabile di Torino.

DATA E ORA

13.04.2016 18:00

LUOGO

Sala conferenze Istoreto
Via del Carmine 13, Torino